Plus Magazine 45

62 GIUGNO 2024 | PLUS MAGAZINE MAPPAMONDO timento. L’isola è molto amata dai giovani grazie all’abbondanza di ricettività turistica e di locali per il divertimento. Circondata da un mare da sogno, ogni curva propone un panorama incantevole e la natura è caratterizzata da pinete, uliveti e campi coltivati. Le spiagge, incastonate come perle in una natura rigogliosa, sono il fulcro della vita isolana. Sono circa una sessantina e la più famosa è Koukounaries, classificata settima a livello mondiale e prima di tutta la Grecia. Un primato meritato poiché si trova all’interno di una zona protetta, circondata da una fitta pineta e adiacente a un lago bucolico. La città di Skiathos è l’unico centro abitato di rilievo. Il suo nucleo risale ai primi dell’800, ma si è espansa con l’avvento del turismo. Seppure il numero di presenze sull’isola subisca un notevole incremento durante la stagione estiva, anche nei mesi freddi vi è sempre gente poiché molti stranieri si sono trasferiti. Del resto, Skiathos è terra di immigrazione sin dalla preistoria, grazie al porto sicuro dentro la sua baia. I primi abitanti furono i Pelasgi, che fondarono la città sul sito dell’attuale. Terra rigogliosa in posizione strategica, l’isola ha visto passare persiani, veneziani e turchi. Un’altra caratteristica dell’isola è l’abbondanza di chiese e monasteri ortodossi. Il monastero di Kounistra risale al XVII secolo ed è il simbolo dell’isola. Al suo interno sono presenti dei murales e alcuni manufatti religiosi, tra i quali l’icona dell’omonimo patrono dell’isola a cui è legata una leggenda. Sembrerebbe che un monaco eremita vedesse ogni sera una luce e quando ne identificò la provenienza, scoprì il ritratto del Santo appeso a un albero, scintillante nell’ultimo riverbero del sole. Da quel momento l’uomo nell’effige venne designato protettore dell’isola. Un’altra icona significativa raffigura San Cristoforo, con la faccia da cane e di epoca più recente. Skopelos, Mamma Mia! Quest'isola incastrata tra Skiathos e Alonissos è il perfetto mix delle due sorelle: angoli remoti dove trovare ristoro e una vita notturna frizzante senza essere eccessiva. Veduta di Skopelos, il capoluogo dell'isola di Skopelos

RkJQdWJsaXNoZXIy MjEzMjU0